Simon

ISBN:

9791280045577

Anno:

2022

Collana:

Gli Altri

Dettagli:

15x21, 352 pagine

Simon

Narine Abgarjan

Tradotto da: Claudia Zonghetti


Il libro

In un piccolo villaggio armeno si sta per celebrare il funerale di Simon, settantanovenne casanova inveterato e gran bevitore. Quattro donne si riuniscono per l’estremo saluto. Quattro donne che lo hanno incontrato lungo il sentiero della vita. Eliza, a cui Simon ha ridato la voce. Sofia, a cui ha dato un bambino. E poi Susanna, di cui Simon è stato il primo amore. Infine Silvia, che una volta era "pazza" e sola, ma dopo Simon è riuscita a innamorarsi senza più voltarsi indietro. Tutte lo hanno amato, tutte hanno cercato di dimenticarlo e ognuna ha la propria meravigliosa storia.

Dopo il successo di E dal cielo caddero tre mele, Narine Abgarjan torna in libreria con un nuovo romanzo in cui sensualità, dolcezza e umorismo si intrecciano sullo sfondo dei traumi che hanno colpito l’Armenia nel XX secolo.

Nel 2021 Simon ha ricevuto la menzione speciale dei lettori nell’ambito del premio Bol'šaja Kniga.

Un romanzo che affronta temi importanti ma spesso taciuti, come la sessualità femminile, la misoginia, l’immagine del corpo della donna, e lo fa con rara sapienza e leggerezza.

All’autrice non interessano le vicende delle singole protagoniste, ma il modo in cui quelle esistenze si ritrovano e partecipano al ciclo della vita.

Scarica l'estrattoScarica l'estratto    


Prezzo di copertina:

20.00 euro

Prezzo:

19.00 euro
Spedizione con corriere gratuita (2-3 giorni lav.)

I titoli dell'autore

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.