Printed in Beirut

ISBN:

9791280045287

Anno:

2021

Collana:

Gli Altri

Dettagli:

15x21, 264 pagine

Printed in Beirut

Jabbour Douaihy

Tradotto da: Elisabetta Bartuli


Il libro

Un’afosa mattina d’estate, Farid Abu Chaar arriva a Beirut in cerca di un editore per il suo manoscritto. Uno dopo l’altro, tutti lo rifiutano: “nessuno legge più”, si giustificano. E così si vede costretto ad accettare un lavoro come revisore di bozze presso la storica tipografia Karam Bros, il limite del paradosso per un aspirante scrittore.

Finché un giorno il manoscritto scompare, per poi riemergere preziosamente stampato. Farid non impiega molto a rendersi conto che dietro l’operazione c’è la moglie dell’editore, con cui inizia una relazione segreta quanto pericolosa. E non impiega molto a capire che la carta usata per la stampa è la stessa con cui l’azienda produce banconote false.

Farid si ritrova così coinvolto in un intrigo internazionale su cui la polizia di Beirut indaga da molto tempo. E che sottende crimini, inganni e un gioco di false apparenze.

 

Ironico e beffardo, Printed in Beirut è un thriller dove niente è come sembra. E che prende in giro il suo stesso protagonista.


Prezzo di copertina:

18.00 euro

Prezzo:

17.10 euro
Spedizione con corriere gratuita (2-3 giorni lav.)

Rassegna stampa


Imbroglio in tipografia
Internazionale

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.