Omicidio al Milano Innovation District

ISBN:

9791280045270

Anno:

2021

Collana:

Narrativa Italiana

Dettagli:

15x21, 206 pagine

Omicidio al Milano Innovation District

Giovanni Azzone


Il libro

Milano, anno 2030. Il Coronavirus è stato debellato e, dove sorgeva Expo 2015, si trova il Milano Innovation District (MIND): una zona speciale ad alto potenziale tecnologico in cui big data e intelligenze artificiali assicurano il quieto vivere. I palazzi si trasformano a seconda dell’ora del giorno, auto elettriche passano silenziose per le strade e nei parchi si giocano partite di calcio robotico.
Ma l’equilibrio al silicio è improvvisamente infranto da un avvenimento nefasto: Paolo Livoni, architetto di fama mondiale, viene trovato morto nel suo appartamento. Che sia stato assassinato? Impossibile, il livello di sorveglianza e i dispositivi ipertecnologici non l’avrebbero mai permesso… o forse sì? Spetterà al Direttore del Centro di Controllo di MIND Giulio Arrigoni e ai suoi collaboratori far luce sull’accaduto. La squadra di specialisti high-tech dovrà guardarsi dalla fuga di notizie, passare tra le maglie della burocrazia “tradizionale” finendo per scoperchiare un vaso di Pandora che racchiude intrighi internazionali e tensioni geopolitiche.


Prezzo di copertina:

18.00 euro

Prezzo:

17.10 euro
Spedizione con corriere gratuita (2-3 giorni lav.)

Rassegna stampa


Misterioso tecnodeliio nella tecnoMilano che sarà
Corriere della Sera

Azzone "Il mio giallo high tech che immagina come sarà il futuro"
la Repubblica

Un intrigo dei 2030 che... sarebbe piaciuto a Sciascia
La gazzetta del Mezzogiorno

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.